Capitolo 2

PUNTI DI FORZA E DEBOLEZZE STRUTTURALI DELLE RETI DI CONOSCENZA IN ITALIA: UNA ANALISI GEOGRAFICA DEI PROGETTI E DELLE PUBBLICAZIONI

Emanuela Reale, Antonio Zinilli, Serena Fabrizio

Sommario

Questo Capitolo si focalizza sulle diverse reti di conoscenza, in particolare quelle generate dalle collaborazioni di ricerca in Horizon 2020 e quelle collegate alle pubblicazioni in collaborazione internazionale. Vengono presentati alcuni indicatori sulla partecipazione italiana ai Programmi Quadro europei e un’analisi delle differenze territoriali esistenti nella produzione e condivisione di conoscenza scientifica. La conoscenza condivisa e creata a livello provinciale si riferisce al posizionamento nella rete dei progetti e pubblicazioni considerando finanziamenti ricevuti e numero di collaborazioni misurate attraverso la Social Network Analysis (SNA).

Sulla base di diversi indicatori di produttività (tra cui le pubblicazioni scientifiche), la ricerca italiana è risultata sempre fra le prime al mondo, nonostante abbia una posizione decisamente inferiore per quel che riguarda i finanziamenti ordinari in R&S e numero di ricercatori. Osservando la geografia interna, invece, i risultati rivelano notevoli differenze tra le reti di conoscenza nelle province italiane. Esiste una non uniforme distribuzione della conoscenza nei diversi territori e un disallineamento tra centralità generate dai progetti e centralità generate dalle pubblicazioni scientifiche. Inoltre, troviamo effetti significativi delle condizioni economiche generali delle province sulla performance delle organizzazioni in Horizon 2020.

Le conclusioni presentano alcuni suggerimenti per il decisore politico che derivano dall’analisi svolta.